REGOLAMENTO

Partecipanti

Sono ammessi al massimo 200 iscritti a partire da 16 anni d’età.

In ogni fase della manifestazione i concorrenti dovranno sapersi muovere in maniera autonoma e indipendente senza aiuti e/o assistenza esterna.

In caso di incidenti gli atleti sono tenuti a collaborare: devono soccorrere atleti in difficoltà e provvedere ad avvertire immediatamente il posto di controllo più vicino.

In caso di abbandono gli atleti sono tenuti a dare comunicazione al posto di controllo più vicino e a seguire attentamente le indicazioni date per il rientro.

Il pettorale non può essere modificato e dovrà essere esposto e ben visibile durante tutta la competizione.

Non è previsto il rimborso della quota d’iscrizione in caso di mancata partecipazione alla gara da parte dell’atleta.

I premi in denaro ed in natura sono consegnati solo durante la cerimonia di premiazione. Non viene effettuata nessuna spedizione.

Ad ogni partecipante è consigliata l’assicurazione contro gli infortuni e il trasporto in elicottero (REGA).

Interruzione gara

In caso di sopravvenute condizione atmosferiche tali da costituire elemento di pericolo oggettivo per i concorrenti, il percorso potrà essere modificato dalla direzione di gara, tanto come essere sospesa la competizione in qualsiasi momento; anche a gara già iniziata. In caso di interruzione forzata della gara, verrà stilata la classifica generale tenendo conto del tempo ottenuto al passaggio presso l’ultimo punto di controllo (passaggio intermedio).

Tempo massimo

Il tempo massimo per le categorie corridori è di 2 ore. È approntato un cancelletto di verifica del tempo massimo presso Campo (1h15).

Per la categoria Walking non vi è limite di tempo. I responsabili della chiusura del percorso seguono l’ultimo partecipante della categoria Walking.

Cronometraggio

Sistema di cronometraggio elettronico.

Ristori

Lungo il percorso è previsto un rifornimento liquido in località “Campo”, con l’obbligo di abbandonare i contenitori vuoti negli spazi prestabiliti. Sono distribuite bevande isotoniche, acqua.

A fine corsa è previsto un ristoro con bevande e pasto. Corridori e Walkers ricevono un buono per 1 pasto + bibita. Non sono servite bibite alcoliche, queste possono essere acquistate direttamente in Capanna.

Equipaggiamento obbligatorio

Scarpe da running o trail-running. Il pettorale (fornito dall’organizzazione). È consentito l’uso dei bastoni da sci, a condizione che vengano portati dalla partenza all’arrivo.

ATTENZIONE: é da prevedere un abbigliamento adatto! La corsa culmina a oltre 1800m. In caso di meteorologia avversa l’organizzazione può decidere di rendere obbligatorio l’utilizzo di una giacca antivento maniche lunghe (Kway).

Controlli e sanzioni

É proibito portare il pettorale non visibile o manipolato; non transitare in un punto obbligatorio.

La squalifica è prevista nei casi seguenti: condotta antisportiva; omissione di soccorso constatata di un atleta bisognoso; rifiuto o riscontro positivo al controllo antidoping; superamento del tempo massimo prestabilito, abbandono di attrezzi o rifiuti al di fuori degli spazi prestabiliti; ricezione di aiuti fuori dalle aree stabilite; non seguire l’itinerario tracciato dagli organizzatori; equipaggiamentomancante o inadeguato.

Ricorsi

Qualsiasi squalifica e azione punitiva verrà decisa dalla giuria di gara. Il ricorso va presentato in forma scritta presso il giudice d’arrivo entro 30 min. dal taglio del traguardo accompagnato da CHF 50.-/ € 42.-